SRS SI E' TRASFERITO

I SITI DI RAFFAELLA DI MARZIO SONO STATI TRASFERITI SUL NUOVO SITO

SPIRITUALITA' RELIGIONI E SETTARISMI

VISITALO E ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

domenica 18 settembre 2011

Aggiornamento Caso "R. E. Maya"


Danilo Speranza


Ricordo qui  gli avvenimenti principali relativi a "R.E. Maya" premettendo che le Associazioni non a scopo di lucro R.E. Maya e U.S. MAYA erano già state sciolte prima dell'arresto di Danilo Speranza, e cioè il 9 novembre 2009.

Gli ex associati hanno in seguito costituito la nuova associazione senza fini di lucro denominata "Scienza per l’Amore”. 

--------------------------------------------------------------------------------------------------

Marzo 2010 - Danilo Speranza, il "guru" di R.E. Maya,  viene arrestato in seguito alle accuse di due ragazze che affermano di essere state abusate sessualmente da lui

Maggio 2010 - L'avvocato difensore di Speranza dichiara che "dai test del Dna effettuati dalla Polizia scientifica sui reperti forniti dalle ragazze minorenni che hanno denunciato Danilo Speranza per violenza sessuale, non risultano tracce di liquido seminale dello stesso Speranza, ma a sorpresa di un'altra persona, ad oggi sconosciuta" e chiede la scarcerazione. Intanto Speranza continua lo sciopero della fame per protestare contro quello che lui ritiene essere un errore giudiziario nei suoi confronti.

Giugno 2011 - Negata la scarcerazione di Speranza che è accusato anche di truffa relativa al finanziamento del progetto umanitario 'Bits of Future: food for all', legato alla tecnologia Hyst dell'ing. Umberto Manola, che Danilo Speranza ha sostenuto per molti anni, prima da solo e poi insieme alla ex associazione R.E. Maya di cui e' stato il fondatore.

Luglio 2011 - Danilo Speranza, in gravi condizioni, viene ricoverato all'Ospedale Sandro Pertini di Roma. Quando le sue condizioni di salute sono diventate precarie, il 9 luglio,  il garante dei detenuti del Lazio Angiolo Marroni ha dichiarato: "Al di là della gravità dei reati di cui è accusato, quest'uomo ha il diritto di vedere la sua condizione carceraria e giudiziaria valutata dai magistrati senza ulteriori ritardi". 


L'articolo L’Associazione R.E. MAYA: Aldilà dei media pubblicato proprio in concomitanza con l'arresto di Danilo Speranza, nel Marzo 2010 sul sito SRS, e scaricabile in DOWNLOAD, è sostanzialmente invariato nella parte centrale, mentre ho modificato il paragrafo "Una breve riflessione personale"  con l'aggiunta di una serie di considerazioni di tipo generale tali da poter essere applicate anche ad altri casi analoghi.
 


Nessun commento: