SRS SI E' TRASFERITO

I SITI DI RAFFAELLA DI MARZIO SONO STATI TRASFERITI SUL NUOVO SITO

SPIRITUALITA' RELIGIONI E SETTARISMI

VISITALO E ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

domenica 27 settembre 2009

Dedicato agli stolti: meditate... meditate

Ho condiviso questa nota, pubblicata nella pagina di Alberto su facebook, perchè la condivido totalmente: il mondo non è diviso in due sottomondi (buoni e cattivi), ma il bene e il male abitano in ognuno di noi...

Questo post è dedicato a tutti gli stolti convinti di essere nel giusto, dalla parte dei "buoni" e impegnati a portare avanti una "missione" di salvezza contro i "cattivi" di questo mondo.


Viktor Frankl ha fatto esperienza diretta di un lager e
quindi può (lui sì) insegnarci qualcosa.


---------------------------------------------------------------------------------------------

UNO PSICOLOGO NEI LAGER, di Viktor Frankl


Edizioni ARES (pag. 144)


[... ] Da tutto ciò possiamo apprendere che sulla terra esistono soltanto due razze umane, e solo queste due; la razza degli uomini per bene e quella dei poco di buono. Queste due razze sono diffuse ovunque, penetrano e s'infilano in tutti i gruppi. Nessun gruppo è composto esclusivamente da persone per bene o esclusivamente poco di buono.

In questo senso non esiste dunque un gruppo di razza pura, e per l'appunto, vi furono persone per bene anche tra le sentinelle. La vita nel campo di concentramento mise senza dubbio a nudo un abisso che giunge fino all'intimo dell'uomo.

Dobbiamo stupirci se in questa profondità non appare nient'altro che l'umano? L'umano per ciò che realmente è: un'amalgama di bene e di male! L'incrinatura che attraversa tutto l'essere umano e distingue il bene dal male, raggiunge anche tali profondità e appare dunque anche nel fondo dell'abisso rappresentato dal Lager. [... ]

1 commento:

pulvis ha detto...

La vera essenza di un'anima... è' vero, la osservo emergere nei momenti critici... e quanto sconcerta a volte quando cadono le idee che ci si è fatti ed ha il sopravvento la verità di ciò che siamo e di ciò che gli altri sono!