SRS SI E' TRASFERITO

I SITI DI RAFFAELLA DI MARZIO SONO STATI TRASFERITI SUL NUOVO SITO

SPIRITUALITA' RELIGIONI E SETTARISMI

VISITALO E ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

mercoledì 6 maggio 2009

Manipolazione psicologica sette e altri movimenti alternativi


Nel prossimo mese di Luglio si terrà a Ginevra un importante Convegno Internazionale, promosso dall'ICSA (International Cultic Studies Association), associazione impegnata negli Stati Uniti nell'assistenza per chiunque abbia problemi a causa di culti e movimenti religiosi alternativi.

L'organizzazione, impegnata dal 1979 in questo specifico settore, è la più importante nel mondo.

Fin dalla sua nascita ha organizzato annualmente Convegni Internazionali, ma quest'anno, per la prima volta, sono state organizzate alcune sessioni in lingue diverse dall'inglese. Ci sono, infatti, anche sessioni in italiano e in francese.

In Italia hanno contribuito all'organizzazione della sessione in italiano l'ONAP e S.O.S. Abusi Psicologici, due associazioni che desidero ringraziare da parte di tutti gli studiosi italiani interessati a partecipare a questo Convegno.


-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------


Convegno Internazionale 2009 organizzato da ICSA e INFO-CULT
in collaborazione con l'ONAP e (per l'Italia del Nord) S.O.S. Abusi Psicologici.







---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


ABSTRACT DELLA RELAZIONE DI RAFFAELLA DI MARZIO


(Venerdì 3 Luglio 2009)


Affrontare il “lato oscuro” delle sette: bilancio di un’esperienza decennale

In questo contributo si esaminano i risultati di una ricerca sull’attività di aiuto, assistenza e informazione svolta da una volontaria prima in un centro d’ascolto e, in seguito, anche attraverso un Centro di Consulenza e Informazioni online. L’esperienza abbraccia circa 14 anni ed è rivolta a persone coinvolte in gruppi settari o a familiari preoccupati per i loro congiunti affiliati a sette e nuove forme spirituali. Il contributo prevede una valutazione complessiva dell’esperienza per evidenziarne aspetti positivi e negativi e una proposta operativa per migliorarne la qualità e l’efficacia.



Facing the “dark side” of cults: balance of a ten years experience

This paper examines the results of a research on the activity of help, assistance and information performed by a volunteer in a listening centre and then through a Centre for online Consultancy and Information. The experience covers near 14 years and addresses people involved in cults or fearing for their relatives affiliated to cults and new spiritual movements. The paper gives an overall evaluation of the experience to highlight its positive and negative aspects and an operational proposal to improve its quality and efficacy.

Nessun commento: