SRS SI E' TRASFERITO

I SITI DI RAFFAELLA DI MARZIO SONO STATI TRASFERITI SUL NUOVO SITO

SPIRITUALITA' RELIGIONI E SETTARISMI

VISITALO E ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

martedì 10 settembre 2013

"Ancora non so che si intende per setta..."




La senatrice Helene Lepietz


Parigi, 7 settembre 2013


"[...] Per la prima volta una parlamentare, Helene Lepietz, non si e` accontentata dei luoghi comuni e dei clichè sulle "sette".

Presentando la posizione del suo gruppo parlamentare, al momento delle conclusioni d`inchiesta condotte dal senato su "l`influenza dei movimenti a carattere settario nel campo della sanita`", la senatrice ha voluto esaminare il dossier in profondita`, facendo appello più alla ragione che alla paura, usuale leva dei politici in questo campo:

'Dopo 6 mesi di commissioni, 62 audizioni, un viaggio, una visita al salone del "Ben-Essere" un pò estenuante, sono desolata nel constatare che non ho fatto un passo avanti nella mia ricerca, ancora non so che si intende per setta, non so cosa sia una deriva, nè cosa si rilevi dagli imbrogli e dall`abuso della classica debolezza'."*


I dubbi e le domande che si fa la senatrice francese sono  le stesse che si pongono i suoi colleghi italiani e gli addetti ai lavori lo fanno ormai da anni.

Infatti, in  Italia le stesse riserve sono state espresse, nella scorsa legislatura, da senatori e deputati appartenenti a tre diversi schieramenti politici, insieme a molte altre considerazioni e richieste di chiarimenti che sono rimaste tutte senza risposta.

Tanto per non dimenticare questi "buchi neri" della democrazia e dello stato di diritto nel nostro paese ripropongo i link di quelle interrogazioni e di altre agenzie che segnalano da anni le gravi violazioni della Carta Costituzionale e dei diritti di cittadini italiani. 

Non si sa mai che interessi a qualcuno ....


Interrogazione n. 1  

Interrogazione n. 2

Interrogazione n. 3

Agenzia Parlamento

Agenzia Radicale




Nessun commento: