SRS SI E' TRASFERITO

I SITI DI RAFFAELLA DI MARZIO SONO STATI TRASFERITI SUL NUOVO SITO

SPIRITUALITA' RELIGIONI E SETTARISMI

VISITALO E ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

martedì 4 giugno 2013

Le mie Confessioni e un "Chi l'ha visto"?


Questo Blog è nato il 20 aprile 2008, per informare gli utenti e i visitatori del mio sito di quanto era avvenuto in seguito al sequestro del mio sitowww.dimarzio.it, ordinato dal Dott. Bretone, il magistrato che conduceva le indagini su Arkeon.

Da allora sono passati cinque anni e molte cose sono successe, ma questo blog è rimasto, e ormai lo considero quasi un diario personale.

Recentemente ho ripercorso una parte di quelle vicende, e di altre più recenti, in un articolo che il  CESNUR ha pubblicato sul suo Sito. In quell'articolo racconto la mia esperienza personale di ricercatrice e studiosa,  relativamente soprattutto agli  ultimi cinque anni. E' un contributo da intendersi, sostanzialmente,  come una "confessione",  ma con due significati diversi. 

E' una  "confessione",  perchè ammetto pubblicamente di essere "colpevole",  ed è una confessione anche perchè professo pubblicamente la mia fede.

La descrizione del  mio percorso di ricercatrice è inteso come un viaggio nel quale ho incontrato molte persone: ho incontrato il Popolo di Arkeon, le associazioni anti-sette e anche l'Ordine degli Psicologi. Incontri diversi con esiti altrettanto diversi, come si evince dall'articolo.

Alla fine del racconto mi dichiaro "colpevole" e, visto che sono in parecchi a volermi "alla sbarra", credo di aver  fatto cosa gradita anche a loro, questa volta. 

Per informare anche i lettori di lingua inglese della mia "ammissione di colpevolezza" e approfittando della disponibilità di un gentile volontario, ho pubblicato la versione in inglese, che invito tutti a diffondere ampiamente.

Sicuramente le Associazioni che si impegnano per i Diritti Umani, in Europa e in altri continenti, potranno trarne utili informazioni.









N.B. CERCASI COMUNICATO STAMPA DELL'AVV. MARZARI ORIGINARIAMENTE PUBBLICATO SUL SITO DEL CESAP

A proposito del processo contro Arkeon, conclusosi nel Luglio 2012 con l'assoluzione di tutti gli imputati, relativamente ai reati connessi con l'accusa di essere una "psicosetta", dichiarata inesistente dai Giudici, qualcuno saprebbe dirmi dov' è finito il Comunicato Stampa dell'Avv. Marzari, avvocato delle parti civili al processo, alle quali non è stato riconosciuto alcun risarcimento perchè nessuno di loro è stato danneggiato? 
Era in evidenza sul sito del Cesap, ma non riesco più a trovarlo. Peccato, era interessante perchè forniva un' interpretazione opposta dell'esito del processo. Qualcuno l'ha visto? 

Nessun commento: