SRS SI E' TRASFERITO

I SITI DI RAFFAELLA DI MARZIO SONO STATI TRASFERITI SUL NUOVO SITO

SPIRITUALITA' RELIGIONI E SETTARISMI

VISITALO E ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

venerdì 20 marzo 2009

Spiritisti, Scientology ed Extraterresti


Sono queste le tre tematiche legate ad alcune forme spirituali contemporanee di cui mi occuperò nella Conferenza Magistrale prevista al Convegno "Religiosità e Nuove Tecnologie" in programma a Roma il 4 Aprile 2009.

La particolarità di queste forme religioso/spirituali è che in esse è determinante il ruolo e la funzione della tecnologia che diventa, inaspettatamente, essa stessa una modalità "religiosa". Metto a disposizione l'abstract per tutti gli interessati.

------------------------------------------------------------------------------------------------------


ROMA, 4 APRILE 2009

Raffaella Di Marzio (SIPR)


Internet e tecnologia nei riti e nelle credenze
del mondo religioso-spirituale del ventunesimo secolo.

Questo contributo prende in esame le modalità di interrelazione tra internet, tecnologia ed esperienza religiosa. Il ruolo di Internet nel creare, potenziare e diffondere forme di esperienza religiosa “vecchie” e “nuove” si intreccia con il diffondersi di forme religiose tecnologiche nelle quali la tecnologia stessa diventa pratica religiosa e assume caratteristiche “tecnospirituali”.

In questo contesto saranno presentate alcune esemplificazioni del fenomeno così come si manifesta in alcune aggregazioni religioso-spirituali.

  • Il primo caso è quello delle associazioni finalizzate a sperimentare la “transcomunicazione con entità invisibili” all’interno delle quali si ritiene di poter comunicare con spiriti, persone defunte, angeli, personaggi famosi vissuti nel passato utilizzando mezzi tecnologici: telefono, computer, radio, registratore o apparecchiature appositamente predisposte.
  • Il secondo caso è quello della Chiesa di Scientology, un Nuovo Movimento Religioso controverso e internazionalmente noto all’interno del quale la tecnologia, in generale, e l’uso dell’e-meter (elettropsicometro), nello specifico, diventano pratica spirituale, rito e dottrina religiosa.
  • Il terzo caso è quello della Religione Raeliana - salita agli onori della cronaca dopo aver annunciato la prima clonazione umana: Eva - secondo la quale il compito dell'uomo è quello di prendere in mano la tecnologia che regge la sua vita, giunta da mondi extraterrestri, e sfruttarne tutte le potenzialità.

Il contributo intende anche stimolare il dibattito e la ricerca sul significato psicologico che queste forme di esperienza religiosa hanno e su quali bisogni individuali e sociali soddisfino.

----------------------------------------------------------------------------------------



Chi volesse leggere gli abstract di altri relatori può farlo sul Sito della SIPR

La brochure del Convegno è scaricabile nel Post dell' 8 Marzo

Nessun commento: